Come il piccolo principe

Quella sera era limpida e luminosa, in cielo le stelle erano simili a tante piccole fiammelle tanto splendevano. Guardavo rapita lo spettacolo, volendo ardentemente che una stella cadente mi facesse esprimere il desiderio che avevo in mente da tanto tempo. Come il piccolo principe, avrei voluto essere io a prendere la coda di quella stella e farla volare per tutto il firmamento. Chissà come sarebbe stato vivere su un piccolo pianetino, avere una rosa da curare e stelle da rincorrere? Non mi sarebbe dispiaciuto essere come il piccolo principe, avere quella stessa meraviglia! Da lassù forse avrei visto tutto con occhi diversi, mi sarei sentita più piccola. Più piccoli i miei problemi, le mie ansie. E poi sarei tornata sulla terra, vivendo meglio, passeggiando da sola, avendo più cura di me e dei miei sentimenti, cercando di sorridere di più. 

Così,  l’anima stretta nell’abbraccio del cuore, mi piacerebbe vivere e sentire. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...